Corano

Una nota su Sheikh Nur Muhammad Haqqani, autore della Nuraniyyah

nuraniyyahIn un post precedente abbiamo parlato della Nuraniyyah, un metodo per l’apprendimento della lettura coranica da parte dei non arabofoni, notoriamente approvato dai sapienti della sunna.

L’autore, Sheikh Nur Muhammad Haqqani, è un conoscitore di Corano di origine pakistana, attualmente deceduto rahimahullah, da non confondere invece con tale Shaykh Muhammad Nazim Adil al-Haqqani”, un noto sufi di origine cipriota della tariqa Naqshbandi, ancora vivente.

La deviazione di tale Nazim al Haqqani arriva al punto che lo stesso ha affermato, in un’intervista ad un programma televisivo, di aver parlato telefonicamente con il profeta salla Allah alaihi wa sallam!

Si tratta di un caso di omonimia e invitiamo tutti i lettori a non far confusione tra i due, a seguire esclusivamente shuyukh referenziati e a star lontani dagli impostori.

–> Qaidatun-Nuraniyyah, Pdf e Audio da scaricare

Annunci

Qa’idatu-n-Nuraniyyah (pdf e audio da scaricare)

La Nuraniyyah è una pratica propedeutica per la corretta recitazione del Corano e per la pronuncia fonetica dell’alfabeto arabo.

Questo insegnamento si è diffuso in un primo tempo in India, Pakistan, Afghanistan, Bangladesh, Sri Lanka, Népal, Africa del Sud e in seguito in altri paesi anche non islamici.
Tutte le parole che si studiano nella Nuraniyyah sono tratte da Corano.
Le lezioni sono distribuite in maniera intelligente, scientifica e progressiva e sono estrapolate dal Corano con precisione e cura in base ai bisogni degli studenti non arabofoni.

Il libricino della Nuraniyyah si trova in vendita correlato di un cd audio, per ascoltare e imitare la dizione corretta dello sheikh. L’apprendimento come autodidatta è comunque difficile (ma non impossibile, biidhniLleh) in quanto da soli non riusciamo a renderci conto degli errori che facciamo.

Sarebbe auspicabile quindi farsi seguire da persone esperte in grado di correggere suoni, punti di uscita delle lettere (makharij) e posizione che la bocca deve assumere.

Nuraniyyah-pdf – versione ridotta a colori

Nuraniyyah pdf – versione completa in bianco e nero

Nuraniyyah – tutti gli audio in mp3

Niente è più utile al cuore della lettura del Corano

In linea generale, niente è più utile al cuore della lettura del Corano con meditazione e riflessione.

Ciò riunisce tutte le tappe che attraversano coloro che camminano (verso Allah), tutte le situazioni vissute da coloro che agiscono (per Allah) e tutti i livelli di coloro che conoscono (Allah).

E’ questo ciò che crea l’amore, il desiderio di incontrarLo (shawq), la paura, la speranza, la dedizione (ineba), la fiducia, la soddisfazione, il fatto di affidarsi a Lui, la riconoscenza, la perseveranza e tutte le condizioni che fanno sì che il cuore viva e raggiunga la perfezione.

Ed è ugualmente questo ciò che allontana da tutti gli errori e dalle azioni biasimevoli che causano la cattiva salute del cuore e la sua morte.

Se la gente sapesse tutto ciò che racchiude la lettura del corano con meditazione, avrebbero tralasciato tutto per dedicarvisi.

Colui che legge con riflessione e si ferma su un versetto di cui ha bisogno per curare il suo cuore, deve ripeterlo, anche se deve farlo cento volte, anche tutta una notte, perchè leggere il corano con riflessione e meditazione è preferibile alla lettura del corano per intero senza meditarci su, cercando di comprenderne il senso.

Questo è ugualmente più profittevole per il cuore e più propizio all’ottenimento della fede e alla degustazione del sapore del Corano.

 

Estratto da Miftâh Dâr As Sa’âda (Le chiavi della casa della felicità) p.89

[Imam Muhammad Ibn Abî Bakr Ibn Qayyîm al-jawziya]

 

Traduzione Umm Zuhur